Nutrizione Olistica per prevenire per curare    
Nutrizione Olistica Prof. Marcello Mandatori
 
 
 
 
 
 
Nutrizione Olistica
 

Diete benessere

L'alimentazione in Gravidanza (€ 3,00)

Durante la gravidanza la donna va incontro a delle modificazioni fisiologiche, fisiche  e psichiche molto marcate.
Da un punto di vista nutrizionale aumentano tanto le richieste caloriche, quanto le esigenze di vitamine e di minerali, infatti la gestante è in continuo aumento ponderale, in particolare dal secondo trimestre in poi vi è un incremento di circa 7 kg.: - per la crescita del feto, della placenta, del liquido amniotico e del volume dell'utero di circa 1-1.5 Kg.,  - per l'espansione del volume sanguigno (plasmatico) di circa 2 Kg., - per la ritenzione dei liquidi nei tessuti e infine di circa 3-3,5 kg. di grasso totale corporeo, accumulato gran parte entro la 30° settimana.
In genere in una donna di media altezza, attorno ai 160-165 cm., l'aumento ponderale " corretto " è di circa 9-12 Kg al termine della gravidanza.
Nonostante questo aumento di peso, i bisogni energetici in più della gestante, sono secondo gli ultimi orientamenti scientifici, di circa 100 kcal/die nel I° trimestre e di circa 200-300 Kcal/die nel II° - III° trimestre.
Se  però la gestante è impegnata in un'attività fisica costante o presenta particolari condizioni fisiologiche, tale apporto calorico può essere aumentato;  se invece è in sovrapeso, l'apporto calorico totale può essere anche ridotto.
È inoltre importante considerare anche l'età della donna, in quanto  dopo i 30-40 anni  il suo metabolismo basale può variare.
Facciamo l'esempio di una donna fertile, alta circa 160 cm. e con un peso di 55 kg., il cui fabbisogno calorico è di circa 2000 Kcal., se questa persona  inizia  una gravidanza, il suo fabbisogno energetico sarà di circa 2100 Kcal nel primo trimestre,  e di circa 2300 Kcal nel II° e nel  III° trimestre.
Nel primo trimestre le necessità caloriche della gestante sono in pratica quasi uguali a quelle della donna non gravida. Di norma l'aumento ponderale è scarso o nullo, anche per la possibile presenza di disturbi digestivi quali la nausea  ed il vomito che di solito scompaiono  nel IV° mese.

In rilievo

Ordina un libro online, è semplice e conviene!
Ordina un libro

Da oggi è possibile acquistare una dieta online.
Ordina una dieta

Richiedi una consulenza professionale
Consulenze nutrizionali

 

Ultimi articoli

09-08-2015 PRONTO SOCCORSO ESTIVO (omeopatico e fitoterapico)

25-06-2015 Il sistema immunitario

04-11-2012 Prevenzione dei fenomeni allergici

 

 
 |  Info & Copy  | powered by Romavirtuale.com    
 | Home | Email |