Nutrizione Olistica per prevenire per curare    
Nutrizione Olistica Prof. Marcello Mandatori
 
 
 
 
 
 
Nutrizione Olistica
 

La Nutrizione

[]

La Dieta Afrodisiaca

Le origini degli alimenti afrodisiaci risale a molto tempo fa, già nell'antica Grecia la parola afrodisiaco ( che deriva da Afrodite dea greca dell'amore) voleva dire che stimola il desiderio.

Alimenti afrodisiaci:

1. Semi di zucca: sono una fonte eccellente di zinco, che è conosciuto come “combustibile” per gli uomini, infatti ,lo zinco stimola la secrezione del testosterone . I semi di zucca sono ricchi di preziose sostanze nutritive, quindi possono essere consumati al mattino,insieme ai cereali per la colazione, in insalate o in dessert nelle diverse preparazioni. La maggior parte dei benefici si trovano nei semi crudi, ma anche se cotti al forno la maggior parte dei benefici sono conservati.

 2. Mandorle: La regola dice: qualsiasi cibo che è buono per il cuore e sistema cardiovascolare è essenzialmente un alimento che ha proprietà afrodisiache. Questo è il motivo per il quale le mandorle si trovano nella lista dei cibi afrodisiaci. In aggiunta le mandorle sono molto efficaci come antiossidanti, e ricche in vitamina E che è una delle vitamine utili per una vita sessuale soddisfacente. Si possono mangiare con fiducia ad uno degli snack durante il giorno, 15-20 mandorle . I benefici di questo trattamento si vedranno in tempi brevi.

 3. Soia: è ricca di antiossidanti e stimola gli ormoni femminili. Anche se è vantaggiosa per entrambi i sessi, la soia è un alimento che non dovrebbe mancare mai nella dieta delle donne. 

4. Germe di grano: è una fonte ideale di arginina, un raro aminoacido, che è molto necessario per il corpo, perchè regola l'elasticità dei vasi sanguigni ed aumenta il flusso sanguigno in "alcuni parti" del corpo. L’arginina e conosciuta come un aminoacido coinvolto nella produzione degli ormoni sessuali.

 5. Anguria: è un potente afrodisiaco, ma purtroppo questa qualità non è molto conosciuta. Infatti il cocomero contiene una sostanza denominata citrullina che non è altro che un precursore dell’arginina . Nella forma che si trova nell’ anguria, la citrullina mantiene la salute della prostata e stimola la circolazione sanguigna .

 6. Cioccolato nero: ha un alto contenuto di cacao che stimola l‘appetito sessuale ed è ricchissimo in bioflavonoidi (che dilatano le arterie). Ricercatori dell’ Università della California hanno scoperto che se un uomo mangia 50 grammi di cacao tutti i giorni, la dilatazione dei vasi sanguigni migliora di un 10%.

 7.Cozze – vongole: l’ effetto afrodisiaco di questi molluschi non è soltanto una leggenda , infatti questi sono ricchi di zinco che migliora il flusso del sangue e fa aumentare la produzione di testosterone. Se il livello di ormone diminuisce, le prestazioni di un uomo ed il suo appetito sessuale sono influenzate negativamente. Altre fonti importanti di zinco sono disponibili in: carni rosse, arachidi, semi di zucca e anacardi.

8. Burro: studi recenti hanno dimostrato che il rischio di sviluppare malattie cardiache si dimezza nelle persone che consumano alimenti ricchi di vitamina K2. Questa vitamina si trova in grandi quantità nel burro ed altri latticini . E ciò che è buono per il cuore, sarà buono per anche per il vostro appetito sessuale.

 9. Noci: sono ricche di aminoacidi,come l’arginina che aiuta al miglioramento della forza e delle prestazioni sessuali. Secondo uno studio realizzato dell’ Autorità europea per la sicurezza alimentare per avere dei risultati se ne dovrebbero mangiare ogni giorno un quarto di tazza di noci.

10. Zenzero: rilassa le arterie e migliora il flusso sanguigno dato che, elimina i radicali liberi e le infiammazioni. Secondo La Rivista Internazionale di Cardiologia un cucchiaino di zenzero preso 3-4 volte a settimana può dare una “ricompensa” cardiovascolare e sessuale.

11. Noce moscata: secondo uno studio pubblicato sulla rivista BMC di medicina alternativa e complementare, la noce moscata aumenta la libido e le prestazioni erettili. Inoltre, la noce moscata contiene acido miristico che stimola la produzione di ossido nitrico che aiuta a prolungare l'erezione.

12. Olio di oliva: il olio d’oliva è raccomandato per stimolare l’appetito sessuale e contribuisce ad aumentare la produzione di testosterone. 13. Salmone: è ricco in acidi grassi e omega 3, stimola la virilità degli uomini poiché aumenta tre volte il livello dell’ossido nitrico, è indicato assumere almeno un grammo di omega 3 tutti giorni (100 grammi salmone = 1 grammo omega 3) 14.Alcool: è indicato nella quantità di uno - due bicchieri di vino rosso (ricco in antiossidanti - resveratrolo) per aumentare la performance sessuale.

LA DIETA AFRODISIACA

DA SEMPRE AD ALCUNI PARTICOLARI CIBI E’ STATA ATTRIBUITA UNA CERTA IMPORTANZA PER UNA BUONA RIUSCITA SESSUALE, CONIUGARE SAPIENTEMENTE ALCUNI INGREDIENTI PUO’ SICURAMENTE AVERE UN CERTO EFFETTO STIMOLANTE PER LE PRESTAZIONI SESSUALI, POI MOLTO DIPENDERA’ DALL’ATMOSFERA CHE SI CREA, DALL’INTERESSE DEI COMMENSALI E DALL’UTILIZZO DI BEVANDE ALCOOLICHE, ANCHE A BASSO TASSO ALCOLEMICO, INFATTI L’ALCOOL HA LA SUA IMPORTANZA, QUESTO PERCHE’ L’ALCOOL PUO’ ABBASSARE I FRENI INIBITORI E QUINDI PUO’ CONFERIRE MAGGIOR ALLEGRIA, CONTRIBUENDO COSI’ ALLA BUONA RIUSCITA DEL PASTO, ATTENZIONE COMUNQUE A NON ESAGERARE CON LE DOSI POTRESTE ANCHE OTTENERE L’EFFETTO OPPOSTO ! VI INVITO A PREPARARE I SEGUENTI MENU’ CON MOLTA TRANQUILLITA’ ED AMORE PENSANDO SEMPRE CHE IL CIBO E’ UNO DEI PIACERI DELLA VITA E PUO’ DIVENTARE, VISTO LO SCOPO DEI MENU’, UNA INTERESSANTE COMPLICITA’ DI COPPIA.

 MENU’ PER IL PRANZO

 ANTIPASTO - ARAGOSTA BOLLITA

INGREDIENTI: 1 ARAGOSTA, 1 CAROTA, 1 CIPOLLA, 1 GAMBO DI SEDANO, FOGLIE DI ALLORO, GRANI DI PEPE ROSSO, PREZZEMOLO FRESCO, SALE, OLIO DI OLIVA, SUCCO DI UN LIMONE. METTETE IN UNA PENTOLA L’ACQUA CON LA CAROTA, LA CIPOLLA, IL SEDANO, LE FOGLIE DI ALLORO E I GRANI DI PEPE QUINDI AGGIUSTATE DI SALE. QUANDO L’ACQUA INIZIA A BOLLIRE IMMERGETEVI L’ARAGOSTA E LASCIATELA CUOCERE COPERTA PER CIRCA 30 MINUTI. SCOLATELA E LASCIATELA RAFFREDDARE, POI TAGLIATE IL GUSCIO A META’ NEL SENSO DELLA LUNGHEZZA, TOGLIETELA DAL GUSCIO E TAGLIATELA A PEZZETTI. PREPARATE UNA SALSA CON L’OLIO E IL SUCCO DI LIMONE SBATTUTI ENERGICAMENTE POI AGGIUNGETE IL PREZZEMOLO TRITATO. VERSATE LA SALSA SULL’ARAGOSTA E FATELA INSAPORIRE PER CIRCA 30 MINUTI, RIMETTETE L’ARAGOSTA NEL GUSCIO E SERVITELA IN UN PIATTO DI PORTATA ADAGIATA SU UN LETTO DI RUCOLA E RADICCHIO ROSSO.

 SECONDO PIATTO - SALMONE AL FORNO

INGREDIENTI: 500 GR DI FILETTI DI SALMONE, 250 GR DI PATATE, 50 GR DI OLIVE NERE, 250 GR DI POMODORI PACHINO, SALE, OLIO DI OLIVA. LAVATE IL PESCE E METTETELO IN UN TEGLIA DA FORNO, PULITE I POMODORI E TAGLIATELI A META’ QUINDI PELATE, LAVATE E ASCIUGATE LE PATATE. AGGIUNGETE LE PATATE A FETTE, I POMODORI TAGLIATI E LE OLIVE NELLA TEGLIA DEL PESCE. INFORNATE A 180° PER CIRCA 20 MINUTI, A FINE COTTURA METTETE I FILETTI NEL PIATTO DI PORTATA GUARNITE CON LE PATATE, I POMODORI E LE OLIVE.

DOLCE - MACEDONIA ESOTICA

INGREDIENTI: 1 MANGO, 1 PAPAYA, 1 KIWI, 1/2 ANANAS, 2 FETTE GRANDI DI ANGURIA, ZUCCHERO DI CANNA, CHAMPAGNE O PROSECCO, SUCCO DI UN LIMONE. PULITE E LAVATE LA FRUTTA QUINDI TAGLIATELA A DADINI E METTETELA IN UNA CIOTOLA DA PORTATA. AGGIUNGETE LO ZUCCHERO CON IL LIMONE E GIRATE PER FAR INSAPORIRE LA FRUTTA. IRRORATE LA MACEDONIA CON LO CHAMPAGNE O IL PROSECCO E SERVITELA FREDDA. 

MENU’ PER LA CENA

 ANTIPASTO - GRANSEOLA ALL’OLIO D’OLIVA

INGREDIENTI: 2 GRANSEOLE, OLIO DI OLIVA, LIMONE, SALE, 1 CAROTA, 1 CIPOLLA, 1 GAMBO DI SEDANO, FOGLIE DI ALLORO, GRANI DI PEPE. METTETE SUL FUOCO UNA PENTOLA D’ACQUA CON IL SALE I GRANI DI PEPE E LE VERDURE, QUANDO L’ACQUA BOLLE IMMERGETE LE GRANSEOLE. LASCIATE CUOCERE PER CIRCA 30 MINUTI, QUINDI SCOLATELE E LASCIATELE RAFFREDDARE. ROMPETE IL GUSCIO SULLA PANCIA IN MODO DA LASCIARE IL DORSO INTATTO. SVUOTATE LE GRANSEOLE E SFILETTATE LA POLPA, CONDITELE CON L’OLIO E UNA SPRUZATTA DI LIMONE E POCO SALE. RIMETTETE LA POLPA NEL GUSCIO E ADAGIATELA IN UN PIATTO DI PORTATA GUARNITO CON RUCOLA E RADICCHIO ROSSO.

PRIMO PIATTO - SPAGHETTI ALO SCOGLIO

 INGREDIENTI: 150 GR DI SPAGHETTI, 2 GAMBERONI, 2 SCAMPI, 2 CALAMARI, 300 GR DI VONGOLE E COZZE, 200 GR DI POMODORI PACHINO, PREZZEMOLO, AGLIO, OLIO DI OLIVA, VINO BIANCO FRIZZANTE. PULITE E LAVATE I CROSTACEI ED I MOLLUSCHI, POI METTETELI A SCOLARE. IN UNA PADELLA METTETE L’OLIO CON L’AGLIO E FATELO ROSOLARE QUINDI AGGIUNGETE IL PESCE E AGGIUSTATE DI SALE. INNAFFIATE CON IL VINO BIANCO E LASCIATELO EVAPORARE, A META’ COTTURA AGGIUNGETE I POMODORI CHE IN PRECEDENZA AVRETE LAVATO E TAGLIATO A META’. LASCIATE CUOCERE IL SUGO PER CIRCA 45 MINUTI, NEL FRATTEMPO METTETE A CUOCERE GLI SPAGHETTI E SCOLATELI AL DENTE, QUINDI VERSATELI NELLA PADELLA DEL SUGO E MANTECATE. VERSATE GLI SPAGHETTI NEL PIATTO DEI PORTATA E SPOLVERIZZATE CON DEL PREZZEMOLO FRESCO TRITATO.

DOLCE TORTA AL CIOCCOLATO CON MANDORLE E NOCI:

2 TAZZE DI FARINA
1 ½ CUCCHIAINO DI BICARBONATO DI SODIO
1 CUCCHIAINO DI LIEVITO IN POLVERE
1 CUCCHIAINO DI SALE
2 / 3 TAZZE DI CACAO
50 GR. DI MARGARINA
2 TAZZE DI ZUCCHERO DI CANNA
3 UOVA
1 ½ TAZZE DI LATTE
½ TAZZA DI NOCI TRITATE
½ TAZZA DI MANDORLE
1 CUCCHIAINO DI ESTRATTO DI VANIGLIA

PREPARAZIONE:
PRERISCALDARE IL FORNO A 350 GRADI E PREPARATE UNA TEGLIA CON OLIO E FARINA.
MISCELATE LA MARGARINA CON LO ZUCCHERO E LA VANIGLIA FINO A QUANDO DIVENTA UNA MISCELA CREMOSA. AGGIUNGERE LE UOVA UNA PER VOLTA.
SETACCIARE LA FARINA, IL LIEVITO, CACAO E BICARBONATO DI SODIO . AGGIUNGERE AL COMPOSTO  MESCOLANDO CON IL LATTE.
AGGIUNGERE LE NOCI E LE MANDORLE.
VERSARE IL COMPOSTO NELLA TEGLIA E CUOCERE PER 1 / 2 ORA.

 PER LA FARCITURA:
1 LATTINA DI LATTE CONDENSATO
½ TAZZA DI CACAO
20 GR. DI BURRO
METTERE GLI INGREDIENTI A BAGNOMARIA, MESCOLANDO SPESSO PER 10 MINUTI E FARCIRE LA TORTA.

In rilievo

Ordina un libro online, è semplice e conviene!
Ordina un libro

Da oggi è possibile acquistare una dieta online.
Ordina una dieta

Richiedi una consulenza professionale
Consulenze nutrizionali

 

Ultimi articoli

09-08-2015 PRONTO SOCCORSO ESTIVO (omeopatico e fitoterapico)

25-06-2015 Il sistema immunitario

04-11-2012 Prevenzione dei fenomeni allergici

 

 
 |  Info & Copy  | powered by Romavirtuale.com    
 | Home | Email |